Danza Creativa con Emilia Guarino
Sala: Via Venezia, 61
3-4 anni martedì dalle 17:15 alle 18:15
5-6 anni giovedì dalle 17:15 alle 18:15
6-8 anni martedì e giovedì dalle 16.15 alle 17:15

Danza contemporanea per ragazzi e ragazze con Federica Aloisio
Sala: Via Venezia, 61
8-12 anni mercoledì e venerdì dalle 16:00 alle 17:30

Se dico danza, tu cosa vedi? Se vedi una bambina rosa, con tutù rosa, scarpette rosa davanti ad uno specchio a desiderare di essere magra, staccata dalla terra e mossa dal partner maschile, allora non stai guardando Diaria. Se guardi qui da Diaria, puoi vedere bambini (purtoppo più rari) e bambine con tutù di tutti i colori, ma anche magliette e pantaloni comodi e piedi scalzi e capelli spettinati, che si rotolano, che saltano, che corrono e girano, che si scambiano il peso o che sperimentano equilibri inaspettati e forme inedite, che entrano ed escono dai corpi degli altri, che per si fanno scatola, ponte o galleria; puoi vedere che i gomiti sono matite per disegnare dei cerchi nell'aria e che i capelli sono un pennello, puoi vedere bambini piccoli come palline da tennis o grandi e sconfinati come il cielo, puoi vedere la danza delle espressioni, che sono attente, poi concentrate, poi soddisfatte, poi allegre, poi aperte come un libro pieno di sorprese. Puoi vedere che quando si tengono per mano sentono il prezioso peso della mano dell'altro, che quando si guardano tra loro sanno entrare nell'iride dell'altro e vederne veramente il colore. Puoi vedere come un foulard diventa un fiore, un cerchio la tana di uno scoiattolo e una corda un serpente acciambellato e come dalla fantasia nasce una danza che non hai mai visto, che appartiene ad ogni bambina e bambino come suoi sono gli occhi e i pensieri. Puoi vedere anche bambine/i più grandi concentrate/i in esercizi tecnici che le/li mettono alla prova o che allenano e allungano i muscoli o che apprendono coreografie per imitazione o che sprofondano in un profondo ascolto dello spazio e delle/gli altre/i per raggiungere l'unisono o per creare un'improvvisazione estemporanea. I corsi sono divisi per età e adoperano prevalentemente tecniche della danza contemporanea, ma anche esercizi della danza classica, si avvalgono dell'Analisi del Movimento elaborata da Laban e di discipline che sviluppano la consapevolezza del corpo come lo yoga e il pilates. La danza costituisce un allenamento fisico efficace e un lavoro profondo di consapevolezza corporea, ma non attraverso la competizione tipica dello sport, ma attraverso le esperienze dell'osservare, ascoltare, interpretare e creare proprie delle arti.