Il Pilates è una tecnica che mira a raggiungere consapevolezza dei movimenti del nostro corpo, in azione e a riposo. L'obiettivo principale è quello di restituire allineamento e flessibilità alla colonna vertebrale e alle altre articolazioni, attraverso esercizi che donano elasticità e tono a tutti i muscoli, soprattutto quelli profondi e più prossimi alle ossa, per meglio organizzare il peso del corpo in diverse posizioni. I muscoli non sono non presi in considerazione nella loro singolarità, ma inquadrati nell'ambito delle catene muscolari di cui fanno parte.

Fondamentali nel Pilates sono:
- la Concentrazione, ovvero l'ascolto attivo del corpo;
- il Controllo e la Precisione, ovvero capacità di isolare le parti del corpo in movimento, pur avendo consapevolezza delle parti stabili e aumentare l'efficacia e l'economia dei movimenti funzionali; la Stabilizzazione della colonna e del bacino attraverso un lavoro sinergico dell'area addominale con quella lombare;
- la Fluidità che permette di mantenere un ascolto dei segnali del corpo per capire dove si può arrivare col movimento, e dove è necessario fermarsi per non sentire dolore;
- la Respirazione: ogni esercizio richiede un ritmo di inspirazione e di espirazione coordinato con i movimenti. La respirazione tipica degli esercizi pilates è “diaframmatica con mantenimento dei muscoli trasversi”, o “toracica bassa”. Grazie ad una respirazione consapevole aumenta l'energia, diminuisce la fatica nell'esecuzione degli esercizi e si avverte uno stato di quiete e armonia nel corpo e nella mente.